Ecco i vincitori del Bando ValoreMuseo

I giovani builder si presentano in 140 caratteri

12 giovani professionisti, diversi ma accomunati dall’amore per l’arte.

Maria Elena Bardini

Il mio interesse per il pubblico è nato quando 15enne osservavo in maniera ossessiva compulsiva i comportamenti delle persone in discoteca. La ricerca per la bellezza mi ha condotta nei musei. Ma vi giuro non sono una stalker.

Costanza Cardullo

Ph.D. in Imprenditorialità e Innovazione, ho una passione per lo studio e la ricerca di forme di contaminazione tra management, arte e innovazione.

Giada Cerri

Sono architetto e Ph.D. candidate alla Scuola IMT Lucca nella track “Management and Development of Cultural Heritage” Formazione, ricerca e professione ruotano intorno al campo museale.

Bianca Cinelli

Laurea in Sociologia (UniFi) e Master in Politiche culturali (Univesity of Warwick).
Grande interesse per il rapporto tra cultura e società.

Rita Duina

Economista per l’arte e antropologa in erba, curiosa osservatrice degli aspetti sociali del contemporaneo, amo le arti visive e performative.

Gaia Fattorini

Abito a Bologna, ma sono nata a Siena in mezzo alla bellezza. Forse per questo mi piace l’arte e per questo ne ho fatto un lavoro.

Claudia Giua

Lombarda di nascita e pisana di adozione, si occupa di ricerca di marketing, fundraising e organizzazione di spazi culturali, mostre e festival.

Elena Janniello

Creativa metodica e curiosa seriale, studio storia dell’arte e comunicazione da 10 anni e i musei sono il mio habitat naturale.

Alessandro Neri

Mi sono laureato all’Università di Firenze in Archeologia Medievale. Svolgo consulenze per gallerie e case d’asta, ho curato una galleria a Berlino. Ho un concetto mio di musealità.

Hiba Qassar

Laurea in archeologia, dottorato in museologia, interessata a presentare i musei mediante vari linguaggi culturali per comunicare con un pubblico diversificato.

Mattia Rossi

Museologo e storico dell’architettura; project manager di start up, progetti imprenditoriali e presidente di una sua associazione culturale.

Luisa Zito

Archeologa e manager dei Beni Culturali, ho gestito un parco archeologico. Mi occupo di ceramica romana, paesaggi antichi, organizzazione di mostre ed eventi culturali.